Incontri protetti a favore di minori e loro famiglie

Il Servizio è orientato a tutelare e proteggere l’infanzia e l’adolescenza, garantendo la continuità e la qualità dei legami parentali all’interno delle famiglie connotate da alti livelli di conflittualità relazionale tra i genitori o da dinamiche disfunzionali nel rapporto tra adulti e minori.

Destinatari

Il Servizio si rivolge a minori (0-17 anni) che vivono situazioni personali di particolare fragilità e marginalità, operando in contesti familiari che si caratterizzano principalmente per la grave carenza o la significativa compromissione delle principali funzioni educative e supportive da parte degli adulti di riferimento, tali da contemplare limitazioni, in via temporanea o permanente, alla libertà di incontro autonomo tra l’adulto e il minore su disposizione degli Organi Giudiziari.

Attività

Il Servizio si avvale di Educatori Socio-Pedagogici competenti nel progettare, realizzare, monitorare e verificare i Progetti Educativi Individualizzati (PEI), i quali vengono predisposti prevalentemente sulla base di un mandato formale da parte degli Organi Giudiziari e in integrazione con i servizi socio-assistenziali e socio-sanitari, al fine di attuare le seguenti azioni:

  • Garanzia del diritto di incontro tra adulto e minore con modalità regolamentate dai Servizi Sociali (tutela e protezione).
  • Attivazione dei fattori di protezione personale (resilienza ed empowerment).
  • Valorizzazione delle competenze educative espresse dagli adulti (genitorialità responsabile).
  • Ripristino dell’autonomia relazionale tra adulto e minore (autonomia parentale).

Committenza

Il Servizio è accreditato presso l’Assessorato Sanità, Salute e Politiche Sociali della Regione Autonoma Valle d’Aosta ed è regolamentato da un contratto conforme alle normative vigenti in materia di servizi socio-educativi.

Sede

  • Consultori familiari della Regione Autonoma Valle d’Aosta
  • Struttura denominata “Spazio Neutro”
  • Domicilio dei destinatari
  • Territorio regionale

Accesso

L’attivazione dei Progetti Educativi Individualizzati avviene tramite il Servizio Sociale.

Responsabile

David Catani

d.catani@noieglialtri.it